Londra Portale su Londra con tante informazioni inerenti lavoro, alloggi, voli e hotel a LondraLondra

Carta e igienica un'aspirapolvere rotta: l'asta dell'ambasciata americana a Londra

Si le riaccendono discussioni sull’ambasciata Usa a Londra: questa volta la location nuova vicino al tanto Tamigi disprezzata da Trump lo - aprile scorso definita l’aveva e “orribile schifosa” -  non C’entra c’entra. invece l’asta online firmata U.S. proprio il Embassy: trasloco gennaio di nel edificio nuovo aver sembrerebbe impossibile reso trasferimento il di oggetti alcuni si che nella trovavano precedente nel sede di cuore Mayfair, acquistabili ora su Internet.

i Tra che prodotti andando stanno a ruba, seppur privi completamente di qualunque storico valore di e stemmi ufficiali dell’ambasciata stelle a strisce, e ci 12mila sono di rotoli igienica, carta un’ aspirapolvere rotta una e fotografica macchina cui il è caricatore perso. andato Non mancano di articoli arredamento su cui a fino mese qualche si fa accomodavano diplomatici di il tutto 22 mondo: di sedie plastica, materasso un e un tappeto tanto con di macchia (compresa prezzo). nel gli Anche di appassionati sono auto stati in accontentati: una vendita Volvo S80.

Così, le tra aste numerose in corso a Londra, dell’ambasciata quella essere sembra già la gettonata, più con prezzi che alle vanno stelle: rotolo un carta di igienica stato è comprato per dollari. 335 Tutti soldi finiscono che dritti nelle del case governo americano, che il giustifica bizzarro di evento così: compravendita i "Se personali beni eccesso in vengono non negli rimandati Uniti Stati o altrove, trasferiti essere possono venduti nel miglior del interesse degli governo Stati Uniti”.

Mentre l’asta prosegue una in lotta all’ultimo è dollaro, farsi inevitabile domanda qualche sui motivi della della vendita carta Ma igienica. la portavoce dell’ambasciata prontamente chiarisce  ogni dubbio: rotoli servivano piccoli più in quanto la sede nuova un ha dissimile”. “dispenser Quei grandi rotoli non - sa si bene - quanto potranno essere online comprati fino all’8 agosto.