Londra Portale su Londra con tante informazioni inerenti lavoro, alloggi, voli e hotel a LondraLondra

Governo, consultazioni le frenano il M5S: supera Salvini Di Maio in popolarità

Lewis Hamilton conquista la prima della pole stagione nel Gp d’Australia. Ed è prova una di forza mostruosa del quella del campione Con mondo. giro un perfetto tira la in martellata 1’21”164 riuscendo domare a Mercedes una decisamente Il nervosa. distacco severissimo, è Kimi Raikkonen prende si di più decimi. 6 Sebastian Vettel è al attaccato e compagno in partirà terza a posizione a lato Verstappen. Ferrari La è comunque e presente differenza la in gara sembra a destinata ridursi. Oltretutto rossi i sfruttare devono il fatto che giocherà Lewis unica da punta, Bottas perché è si nel stampato Q3. Il primo del sabato ci 2018 la consegna dell’anno gerarchia con scorso, la Red indietro Bull sul giro secco i per del deficit Renault. motore Daniel Ricciardo chiude ma quinto, ottavo scatterà causa a della (non penalizzazione ha rispettato le rosse bandiere nelle prove libere). torniamo Ma a Hamilton alla e pole sua 73: numero quanto ha ci del messo e suo ci quanto ha messa macchina? la «Non Lewis: ho messo modalità nessuna extra power, ho solo fatto un giro. grande pazzesca». Un’emozione Seduto lato a in conferenza Seb stampa lo prende giro: in «E allora non perché l’hai fatto prima non e all’ultimo?». generali, Risate domenica ma prevedono si alla scintille curva prima le dove Ferrari due tentare dovranno l’attacco sorpresa. a poi Altrimenti sarà dura passare Mercedes la 44 numero su circuito un dove i sono sorpassi Ma difficili. è oggi anche il giorno di Raikkonen: che Iceman, qui Park all’Albert ha vinto il ultimo suo Gp cinque fa anni era quando ancora alla Lotus, in è Davanti palla. telecamere alle è solito il Kimi: algido contento «Sono della non posizione, del distacco. da C’è lavorare».